info@davidumbrico.com
sabato, Luglio 20, 2024
Calcioeditorialisport

L’Italia difende il titolo ad Euro 2024

35views

Il 14 giugno 2024, Germania-Scozia darà il via all’edizione numero 17 del Campionato Europeo di Calcio UEFA, un torneo che promette di essere emozionante e ricco di sorprese. 24 squadre si contenderanno il titolo di campione d’Europa in un evento che si svolgerà in 10 diverse città tedesche. Tra le favorite per la vittoria finale ci sono la nazionale del paese ospitante, la Germania, e la Francia, finalista all’ultimo mondiale. Ma anche altre nazionali, come l’Inghilterra, la Spagna e Portogallo, hanno ottime possibilità di raggiungere il successo, un gradino più in basso troviamo la detentrice del titolo, l’Italia. La fase a gironi si concluderà il 26 giugno, dopodiché inizieranno gli ottavi di finale. La finale si giocherà il 14 luglio all’Olympiastadion di Berlino. Cercheremo ora di capire nel dettaglio cosa ci dice il termometro che misura lo stato di salute di ogni singola nazionale. Didier Deschamps ha a disposizione una rosa di primissimo livello con alternative di valore in ogni ruolo. Inoltre Kylian Mbappé è senza dubbio il miglior giocatore al mondo e ha vissuto un’ottima stagione con il suo club, il Paris Saint-Germain, prima di trasferirsi in Spagna al Real Madrid. I francesi, hanno vinto i Mondiali nel 2018 e hanno perso la finale del 2022. Nel 2021 hanno anche conquistato la UEFA Nations League e il loro ciclo vincente non sembra esaurirsi. La Francia parte sempre favorita. I padroni di casa non hanno disputato le qualificazioni e sono guidati dal giovane Julian Nagelsmann a cui è stato affidato il compito di invertire la rotta di risultati negativi. Il fattore campo può risultare decisivo una volta approdati alla fase finale, e la Germania rimane sempre la Germania. La Spagna ha vinto il Gruppo A di qualificazione nonostante una sconfitta in Scozia, ma ha deluso al Mondiale del 2022. Negli ultimi Europei ha giocato bene ma è stata sconfitta ai rigori dall’Italia. Ha molti giovani interessanti, ma un allenatore con poca esperienza nei tornei internazionali. Staremo a vedere. Per quanto riguarda invece il Portogallo, i lusitani non sono secondi a nessuno in quanto a talento. Il problema maggiore per Roberto Martinez è rappresentato dalle scelte di formazione, legate all’esclusione di una delle tante stelle della squadra. L’Italia è campione in carica ma non partiamo con i favori dei pronostici ad Euro 2024. Dalla nostra abbiamo un CT, Luciano Spalletti, che ha saputo riportare entusiasmo, dopo la bruciante mancata qualificazione ai Mondiali di Qatar. Il percorso per ritornare in vetta è appena iniziato e speriamo cominci a dare i suoi frutti proprio in questa competizione, nonostante un attacco un leggermente “spuntato”. Chi ha ottime possibilità di vincere il primo campionato europeo della propria storia è la nazionale del ct. Gareth Southgate. L’Inghilterra infatti gode di ottima salute, guidata da Harry Kane che oltretutto diventerà il primo giocatore a capitanare la nazionale dei tre leoni in quattro tornei internazionali. Occhio anche alle nazionali outsider in corsa per il titolo di campione di Euro 2024 come Belgio, Olanda, Croazia e Danimarca. 

Non resta che metterci comodi e goderci il meglio del calcio Europeo, sperando che porti ai colori azzurri la stessa fortuna del 2021. Impossibile non ricordarci quelle grandi emozioni che abbiamo tutti vissuto, ci siamo stretti forti e presi per mano quando nessuno puntava sulla nazionale italiana. Sono sicuro che cercheremo di ripetere la stessa magia, lo dobbiamo a tutti gli italiani e soprattutto lo dobbiamo a Gianluca Vialli.